Commenta per primo
Domenica c'è il Cittadella, ma nella testa del Toro, ora come ora, ci sono solo i play-off e la consapevolezza che la strada per tornare in serie A sarà ancora una volta tutta in salita. I granata non si fanno spaventare dalle difficoltà, ma è chiaro come - ad oggi - Colantuono sia il primo a sapere di dover gestire energie e sforzi in vista di quelle che dovranno essere due settimane di fuoco e battaglie sportive. Ancora oggi, quindi, la squadra ha svolto un allenamento abbastanza blando: domani pomeriggio partitella con gli Allievi Regionali e ultimi due allenamenti, venerdì e sabato. Poi prenderanno il via le settimane 'corte' e da allora il Toro non potrà più concedersi errori.