La Juve non brilla, fatica e soffre. Il Torino, invece, corre e lotta. Ma, alla fine, a vincere sono sempre i bianconeri, che conquistano il 15esimo successo su 16 partite in campionato grazie a un rigore segnato da Cristiano Ronaldo, che porta momentaneamente la squadra di Massimiliano Allegri a 11 punti di vantaggio sul Napoli.

LA PARTITA - Partita dura, ricca di errori e avara di occasioni. La prima capita sul destro di Ronaldo, che calcia a botta sicura: Sirigu devia in angolo, ma subisce un colpo sul fianco che lo costringe ad abbandonare il campo per Ichazo. Dall'altra parte è Izzo a mettere in difficoltà Peron, bravo a respingere una deviazione da due passi del difensore. Nella ripresa le squadre provano con più convinzione a cercare la via della rete e a trovarla sono i bianconeri: retropassaggio maldestro di Zaza, Mandzukic anticipa Ichazo che lo stende. Rigore netto, che CR7 trasforma rischiando (il portiere tocca il pallone) ed esulta colpendo con una spallata l'estremo difensore granata, un gesto che vale il cartellino giallo al portoghese. Una manciata di minuti e la Juve trova anche il raddoppio, con Mandzukic sugli sviluppi di una punizione: rete annullata perché Ronaldo, che devia la palla prima del croato, è in fuorigioco. Nel finale la Juve controlla e il Toro non riesce a rendersi pericoloso: una brutta Juve basta per vincere il derby.

Torino-Juventus è stata trasmessa da DAZN, che offre GRATIS ai suoi abbonati il primo mese di partite.



Nella stagione 2018-19, con DAZN è possibile vedere oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND. Oltre a Serie A e Serie B, fra gli altri eventi proposti da DAZN nella stagione 2018-19, ci sono anche Liga e Ligue 1.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.