In vista della prossima stagione il Torino è alla ricerca di un attaccante di qualità da affiancare ad Andrea Belotti (nel caso dovesse restare), il presidente Urbano Cairo e il direttore sportivo Gianluca Petrachi nelle scorse settimane avevano provato a sondare il terreno per Mario Balotelli, ma hanno anche avviato i contatti con il procuratore di Manolo Gabbiadini.

L'arrivo in granata dell'attaccante del Southampton sembra però difficile, nonostante la volontà dello stesso Gabbiadini di tornare in Italia. Il Torino tiene però calda la pista e, dopo che il futuro di Belotti e di Niang sarà definito, valuterà se provare l'affondo definitivo.