242
Non c'è giorno di pausa, la Serie A ci accompagna lungo tutto il corso della settimana. Dopo le gare di ieri e dell'altro ieri, è continuato il quinto turno del campionato italiano, nell'infrasettimanale, con tre posticipi in scena: alle 18.30, oltre a Samp-Napoli e in attesa di Roma-Udinese, è scesa in campo anche la Lazio di Maurizio Sarri, che impatta 1-1 nella difficile trasferta dell'Olimpico Grande Torino contro il Toro di Ivan Juric, nella sfida tra due degli allenatori più propositivi della massima serie, con la seconda rete in campionato di Pjaca e il sesto centro del capocannoniere Immobile, al 91' su rigore, per il fallo di Djidji su Muriqi. I biancocelesti, reduci da due ko e due pari nelle ultime quattro tra Serie A ed Europa League, non trovano i tre punti per riportarsi in zona Champions, restano a quota 8 e sono senza vittorie da un mese, non il massimo in vista del derby di Roma del weekend; i granata dal canto loro arrivavano da due vittorie di fila e sembrano aver assimilato il modus operandi del nuovo tecnico, che fa sognare l'alta classifica. Nel primo tempo Sanabria pericoloso, nel secondo Pedro spaventa Vanja e Ansaldi e Pjaca Reina, prima delle due reti nel finale.




    up