Commenta per primo

L’amarezza è proiettata al Livorno, perché stringi stringi tempo per rammaricarsi proprio non ce n’è: il calendario - sottolinea l'edizione odierna di Tuttosportimpone ritmi vertiginosi, da coppe europee, e il Torino deve superare la mancanza di abitudine e affrontare la difficoltà della carestia d’organico. 'Mercoledì a Livorno abbiamo un’opportunità fondamentale per trovare immediato riscatto e dobbiamo concentrarci sullo scontro diretto che ci aspetta - ha detto Riccardo Meggiorini - . E’ inutile ripensare alla sconfitta del San Paolo: la analizzeremo, capiremo che cosa non ha funzionato in modo da cercare di non commettere più certi errori. Però dobbiamo reagire'.