Commenta per primo

Il prezzo di Ogbonna scende, inesorabilmente. E il presidente Cairo si preoccupa. Il difensore, inizialmente valutato 20 milioni dal patron del Torino, ora vale forse la metà di quella cifra. Le opache prestazioni finora fornite dal centrale, vicecapitano della squadra, hanno fatto sì che il prezzo del suo cartellino perdesse di valore: Roma, Juve, Milan e altre formazioni di tutta Europa hanno messo gli occhi sul numero 6 del Toro, ma la prossima estate l'asta cui faceva tanto affidamento Cairo potrebbe non esserci. Se Ogbonna non si riprenderà in tempo per la fine di questo campionato, il suo prezzo continuerà a decrescere, avvicinando le pretendenti ma facendo perdere al presidente granata la voglia di cedere il suo gioiello.