Commenta per primo

Giampiero Ventura non concede sconti ai suoi: pur se c'è la pausa del campionato, ieri doppia seduta di lavoro alla Sisport. E oggi, trasferimento a Cuneo per un'amichevole da cui il tecnico si aspetta una serie di segnali. Sarà la prima in granata per il portiere Castellazzi, mentre la maggior parte degli occhi presenti sugli spalti del "Paschiero" saranno puntati su Amauri. Ma l'attaccante è al suo debutto in granata, non ci si aspetta abbia già appreso le indicazioni del Mister. Discorso diverso, invece, per Bruno Peres.

Il terzino brasiliano è a disposizione di Ventura addirittura dal primo giorno del ritiro estivo a Bormio, anche se poi ha dovuto saltare la successiva parte di preparazione per un infortunio che lo ha tenuto a Torino. Ma con l'allenatore ha lavorato quanto basta per far sì che, oggi, questi voglia osservare soprattutto lui, dal quale si attende risposte positive: un banco di prova, dunque, per il laterale prelevato dal Santos, che deve dimostrare alla società di avere scelto bene sacrificando Vesovic per poterlo tesserare.