Commenta per primo

Il nuovo portiere del Torino Daniele Padelli poco fa ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport. 'Ho vissuto la vicenda calcioscommesse molto male, perchè non avevo fatto nulla - ha affermato il giocatore, prosciolto definitivamente dalle accuse -. Da un lato ero preoccupato per la richiesta di squalifica, ma dall'altro ero fiducioso. Con Gillet ho parlato della situazione, vive uno stato d'animo simile al mio. Dice di essere innocente e vuole dimostrarlo: io gli credo, è una persona sincera e onesta. Torino sorpresa del campionato? Stiamo lavorando per questo, ma è inutile fare proclami: dobbiamo solo lavorare. Cerci? Sta crescendo molto, gli auguro di riuscire ad esprimere tutto il suo potenziale'.