Se Robeerto Pereyra dovesse tornare a giocare in Italia, difficilmente lo farà con la maglia del Torino. Il direttore sportivo granata, Gianluca Petrachi, nelle scorse settimane aveva fatto un sondaggio con il Watford (squadra proprietario del cartellino dell'ex Udinese) ma le richieste troppo alte degli inglesi hanno fatto raffreddare la pista.

Pereyra conosce già la città di Torino, avendo in passato giocato con la Juventus, ma l'impressione è che se tornerà in Piemonte lo farà solamente da turista o da avversario della formazione granata.