Commenta per primo

Nessuna via di mezzo: se Francesco Tavano vestirà la maglia granata lo farà nelle prossime ore, oppure - più facilmente - solo a fine mercato. La trattativa col Livorno nella sua semplicità lascia intravedere grandi ostacoli. Per l'approdo dell'attaccante nella città della Mole, infatti, resta da convincere Spinelli a riappropriarsi di Loviso e del suo ingaggio, facendolo desistere dalla carica a Rubin lanciata in queste ultime ore.

Tavano vuole il Toro, che non ha fretta però: il reparto avanzato, con l'imminente arrivo di Russotto e la conferma di Abbruscato e Gasbarroni (oltre che di Bianchi) è pressoché sistemato. Purtroppe per Petrachi, però, c'è da sistemare tutto il resto.