3
Prova l'affondo su Verdi e riparla con il Genoa di Kouamé. Dopo un mese di attesa per la sentenza del Tas sull'Europa del Milan, il Torino è entrato nel vivo del mercato e sta studiano un uno-due di qualità per chiudere i rinforzi in attacco. Ieri, infatti, il club di Cairo ha ripreso a dialogare con il Genoa per il giovane ivoriano e la novità è che si è entrati nella fase più calda della trattativa. Nella squadra allenata da Andreazzoli può finire il lo svedese Gustafson, che ha giocato l'ultima stagione a Verona centrando la promozione, oltre ad un corposo conguaglio. Il Toro valuta il centrocampista 5 milioni, mentre sarebbero 13 quelli offerti al club di Preziosi.

Un'altra strada porterebbe al Genoa l'attaccante Zaza, che in caso di arrivo di Kouamé vedrebbe i suoi spazi ancora più ridotti. Sempre secondo La Stampa, sull'ex centravanti della Juventus c'è da registrare anche l'interesse di Sassuolo e Bologna. I granata devono anche pensare a difendersi dagli assalti portati ai propri gioielli e la Roma continua a fare sul serio per Izzo o Nkoulou. Petrachi sta preparando l'offerta super da presentare al suo ex datore di lavoro per strappare uno dei due difensori, ma Cairo chiede 30 milioni.