Commenta per primo

Ecco le parole di Giampiero Ventura al  termine della sfida: "Finisce con un 2-2 Quello che abbiamo fatto no. Quelle 4/5 partite che abbiamo lasciato urlano vendetta, ma fa parte del processo di crescita. Stasera era una partita che non contava nulla, dire che è stata una partita piacevole.  Bianchi, tutto bello

Cambio tattico: Era l’unica occasione che avevo per vedere Jonathas, Bakic e Caceres dall’inizio e non potevo non sfruttare poi era giusto che Bianchi avesse preso tutti gli applausi a partita in corso, perché se avesse giocato male l’avrei sostituito. Poi alla fine è arrivato il gol.

Bisogna dire grazie a molte persione, dobbiamo dire grazie a molte persone. Devo ringraziare la società che mi ha dato l’opportunità di vivedere quest’esperienza a Torino e poi i miei giocatori che hanno dato tutto per la maglia. All’ultima di campionato penso che sia giusto parlare del presente; bisogna parlare con la società di futuro ecc. Conta che il Toro sia in A, non conta chi ci sarà o chi non ci sarà."