Commenta per primo
Mauricio Pochettino, allenatore del Tottenham, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria ottenuta contro il Chelsea: "Abbiamo ottenuto una vittoria molto importante, da 28 anni sembrava impossibile vincere qui. Adesso siamo estremamente felici per i nostri fan e per il club, questi sono tre punti fondamentali per presentarci ancora in Champions nella prossima stagione. Secondo successo fuori casa contro le big six? E' sempre difficile vincere contro questo tipo di squadre, il merito va ai giocatori. Abbiamo consolidato la nostra posizione in classifica, po ora ci aspetta la semifinale di FA Cup".

Su Dele Alli: Ha fatto una prestazione incredibile, a 21 anni è un giocatore importante. Qualche volta paga le troppe aspettative su di lui"

Sugli obiettivi: "Trofeo per essere considerati top team? Non so cosa voglia dire essere un top team, di sicuro bisogna essere costanti. Finora abbiamo colmato il gap con le grandi, stiamo continuando a lottare. E' un processo che va avanti passo dopo passo, siamo entusiasti di quello che stiamo facendo. Ovviamente l'obiettivo è conquistare trofei, la nostra ambizione è vincere. Io ancora qui l'anno prossimo? Ci proveremo sempre, qua il calcio è competitivo".