Commenta per primo

Complice una situazione complicata dal punto di vista degli infortuni, Harry Redknapp, tecnico del Tottenham mette le mani avanti in vista della sfida del Meazza con i campioni d'Europa in carica: "Siamo onesti, un pari mi va benissimo".

Come riportato dall'Ansa il tecnico inglese non si crea molte aspettative dalla trasferta italiana: "Bisognerà giocare in maniera sensata contro una squadra che ci è superiore. Non prendiamoci in giro, se tornassimo a casa con un punto sarei contentissimo".

"Ovviamente ci piacerebbe vincere, - continua - ma non scenderemo in campo all'arrembaggio. L'Inter è una grande squadra e dobbiamo esserne consapevoli. Eto'o, poi, sta giocando alla grande e a noi manca gente come Van der Vaart (squalificato) e Defoe".