59
C’è un italiano nella squadra dell’anno Under 20 disegnata dall’IFFHS, la federazione internazionale di storia e statistica del calcio. Il regista di questo 4-3-3, in cui il terminale offensivo è Erling Braut Haaland, è Sandro Tonali. Il centrocampista del Milan, in prestito con diritto di riscatto dal Brescia, che sta crescendo partita dopo partita coi rossoneri, è tra i migliori under 20 al mondo. 

Inizio non semplice il suo, sia per problemi fisici che per problemi, almeno iniziali, di natura tattica, l’8 milanista sta dimostrando il suo valore. Sul quale ha scommesso Paolo Maldini. Nel quale crede anche l’IFFHS. Ecco chi, insieme a Tonali, compone la formazione dell’anno, a livello europeo, degli under 20.
 

Ersin Destanoglu, estremo difensore del Besiktas