Commenta per primo

E' finita in tragedia l'inaugurazione dello stadio di Fortaleza, uno degli impianti che ospiteranno le partite del Mondiale brasiliano del prossimo anno e quelle della Confederations Cup a giugno (il 19 c'e' Brasile-Messico e il 23 Nigeria-Spagna). L'Arena Castelao ha aperto al pubblico in occasione della sfida tra Fortaleza e Ceara', ma la partita e' stata funestata dalla morte di due tifosi della squadra ospite, uccisi a colpi di arma da fuoco mentre si recavano a piedi allo stadio. Gli autori degli spari, secondo quanto hanno reso noto fonti di polizia, sono stati due sostenitori del Fortaleza che, a bordo di una moto, hanno 'incrociato' i due supporter avversari, morti sul colpo a causa delle ferite riportate. La polizia ha anche precisato che per questi omicidi c'e' gia' un sospettato, che si trova in stato di fermo. La partita e' stata giocata nonostante l'uccisione di queste due persone, e si conclusa con la vittoria del Ceara' per 1-0, con rete di Lulinha. In molti ingressi dello stadio ci sono stati problemi con i tornelli e i 'lettori' ottici dei biglietti, ma l'afflusso si e' comunque svolto senza grossi problemi.