Commenta per primo
David Trezeguet, presidente delle Juventus Legends, ha parlato ai microfoni di Sky Sport in occasione dell'inaugurazione del quarto Juventus Store in Italia, a Roma:

LA SCELTA DI ROMA - "E' il nostro quarto store ufficiale, il marchio della Juventus continua a crescere. Roma è anche una città turistica. Qui vicino c'è uno store giallorosso? Lo sappiamo (ride ndr). La rivalità sportiva fa parte del calcio. Come sviluppo per il club questa è una tappa importante per la Juventus".

LA JUVE IN SERIE A - "La Juventus sta facendo un campionato strepitoso, ha vinto tre partite su tre e vuole centrare tutti i propri obiettivi. Allegri sta facendo un lavoro importante, ha una rosa ampia e gli obiettivi sono chiari. C'è tranquillità, bisogna continuare così".

RONALDO - "E' un giocatore straordinario, non gli serve alcun tipo di consiglio. E' in un campionato diverso, vuole dimostrare le sue qualità e si sbloccherà presto. E' un professionista vero, vuole segnare il più possibile e spero che possa segnare al più presto, per il bene della Juventus".

PALLONE D'ORO - "Francia straordinaria, Mbappé fantastico e Griezmann dimostra sempre il suo valore. Se la giocano con Ronaldo e Modric".
DEL PIERO - "Del Piero è un fenomeno. Anche in televisione fa bene al calcio con la sua opinione, conosce bene il campionato italiano e tutti gli altri".

CHAMPIONS - "La Juventus ha aggiunto valori importanti per arrivare a questo traguardo. Non si è mai nascosta, ci tiene moltissimo e la vuole".

BUFFON E MARCHISIO - "Sono andati via due giocatori importanti, che hanno lasciato una grande impronta. Il marchio rimane, ma questo è il calcio e così vanno le cose".

EREDE - "Cutrone ha dimostrato di essere un giovane interessante, ha tanta voglia ed è importante per il calcio italiano tornare ai suoi livelli".