Grazie a una doppietta di Kane, l'Inghilterra batte 2-1 la Tunisia nella seconda partita del gruppo G al Mondiale in Russia dopo Belgio-Panama 3-0. Gli inglesi, per l'occasione in maglia rossa, non hanno mai perso al Mondiale contro una squadra africana. Il ct Southgate era in campo 20 anni fa nella prima gara del gruppo G di Francia 1998: Inghilterra-Tunisia 2-0 con gol di Shearer e Scholes a Marsiglia. Dove, dopo la partita, si scatenò la guerriglia hooligan. Stasera si gioca a Volgograd, con le forze dell'ordine russe pronte a intervenire per far rispettare la sicurezza.

Spazio alla premiata ditta del Tottenham: Dele Alli interno di centrocampo con capitan Harry Kane in attacco. Al suo fianco Sterling, mentre Rashford parte dalla panchina. Maguire viene preferito a Cahill in difesa, Henderson vince il ballottaggio con Dier nel ruolo di mediano. Dall'altra parte la Tunisia si affida al centravanti Khazri, autore di 11 gol in Francia nell'ultima stagione passata in prestito al Rennes, ma ancora di proprietà del Sunderland, retrocesso nella terza divisione inglese. Arbitra il colombiano Wilmar Roldan, al Var c'è il brasiliano Sandro Ricci.

L'Inghilterra parte a razzo e passa meritatamente in vantaggio con Kane, lesto a ribadire in rete la respinta di Mouez Hassen sul colpo di testa di Stones. Il portiere tunisino si fa male alla spalla ed è costretto a lasciare il posto a Farouk Ben Mustapha. Gli inglesi dominano e creano occasioni in serie, ma un'ingenuità di Walker (ammonito) che spinge Ben Youssef regala alla Tunisia il rigore del pareggio firmato da Sassi nonostante Pickford intuisca il suo tiro dal dischetto. Nella ripresa l'Inghilterra non riesce a giocare con gli stessi ritmi del primo tempo, ma gli ingressi di Rashford e Loftus-Cheek per Sterling e Dele Alli danno nuova linfa alla manovra. Nel recupero, su torre di Maguire, Kane segna il gol del 2-1: è il primo inglese a realizzare una doppietta ai Mondiali dai tempi di Lineker (su rigori) contro il Camerun a Italia '90