Commenta per primo
Ha dell'incredibile quello che è successo nell'ultima giornata della Super Liga, il campionato di calcio turco. A novanta minuti dalla fine la capolista Fenerbahçe doveva difendere due punti di vantaggio sul Bursaspor, impegnato in casa contro il Besiktas. Al 90', con il risultato in parità sia tra Fenerbahçe-Trabzonspor che tra Bursaspor-Besiktas è esplosa la festa dei tifosi del Fenerbahçe che hanno invaso il campo per festeggiare. Peccato che il tabellone dello stadio Sukru Saraçoglu segnalava l'1-1 tra Bursaspor-Besiktas, invece del 2-1, che di fatto ha regalato il primo storico titolo alla squadra di Bursa, che cinque anni fa era nella seconda serie turca. Capito l'errore, la gioia si è trasformata in delusione e la delusione in violenza. I supporters del Fenerbahçe hanno sfogato la rabbia incendiando una gradinata dello stadio e scontrandosi con la polizia e con il servizio di sicurezza.