Commenta per primo

Stefano Antonelli, consulente di mercato dell'Udinese, è stato oggi avvistato a Trigoria. A due mesi dall'inizio della sessione invernale del calciomercato, l'asse Roma-Udine potrebbe dar vita ad una serie di operazioni relative al settore giovanile friulano ma soprattutto a quello giallorosso.

L'agente è stato contattato da LAROMA24.IT e ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Visita inusuale oggi a Trigoria, c'è qualcosa in ballo tra Udinese e Roma?
"No, assolutamente. Oggi avevo solo voglia di rivedere Walter Sabatini, che conosco bene. Avrei voluto fare un saluto anche a Franco (Baldini), ma non l'ho trovato".

Si parlava di possibili trattative per i giovani della Primavera giallorossa...
"Ad oggi non c'è niente, se non il buon rapporto con la Roma. Alla fine sono stato solo un quarto d'ora, è difficile intavolare trattative in quel lasso di tempo (ride ndr)".

Un nome caldo è quello di Benatia, che sta facendo molto bene. Possibile pensarlo in orbita Roma per il mercato di giugno?
"Teniamo molto al ragazzo. Per il momento non c'è nessuna trattativa con nessuna squadra, in futuro vedremo. Sicuramente a gennaio non si muove da Udine".

Oggi ha ritrovato il suo amico Sabatini. Cosa pensa del progetto giallorosso?
"La Roma sta intraprendendo un'avventura straordinaria, lo dico con il cuore. Credo e spero che arriveranno presto i risultati che questo progetto sicuramente merita".