Commenta per primo

Trionfante Guidolin dopo il successo in casa del Palermo per 7-0, ma il primo pensiero va al collega Delio Rossi: "Non so come reagirà Zamparini, ma ho grande stima in Delio Rossi, che considero un grande allenatore. Lo stadio ha fatto bene a stringersi attorno al tecnico e io gli auguro di poter continuare a lavorare col Palermo e mettersi alle spalle quasta gara. E' stata solo una giornata storta e passerà. Io dopo una sconfitta simile conquistai la Uefa proprio qui a Palermo".

Passando all'Udinese: "Abbiamo lavorato tanto, 7-8 mesi, per arrivare a questi livelli. Per trovare compattezza di gioco e limare certe leggerezze. Ora dobbiamo continuare così, senza perdere di vista il nostro stile di gioco e cercando di restare attaccati alle squadre che ci precedono per puntare all'Europa."