Commenta per primo

Francesco Guidolin, allenatore dell'Udinese, ha parlato ai microfoni di Udinese Channel, al termine del ritorno del terzo turno preliminare di Europa League, vinta dai friulani contro il Siroki 4-0: "Oggi abbiamo segnato con frequenza alla fine, ma abbiamo sempre costruito, meritando il successo. Adesso possiamo dire che l'Udinese è più forte del Siroki Brijeg. Abbiamo trovato una squadra più fresca di noi, con un'altra gamba. Noi non possiamo essere al top adesso. Essere riusciti a passare il turno con un ampio punteggio è un merito per i ragazzi. Abbiamo sempre fatto la partita a parte un pezzo del secondo tempo dell' andata".

"Sono contento di Lazzari. So che forse è uno che fatica più degli altri in preparazione, anche se non l'ho avuto in ritiro lo scorso anno, ma l'ho lasciato tranquillo. Conosco le sue capacità, e basta vedere il gol di oggi; è il giocatore che conosco. Sorteggio? Speriamo di andare avanti in Europa League, anche per dare soddisfazione a un gruppo che in questo momento è molto numeroso".