Commenta per primo
Genoa-Udinese 1-3
 
Musso 6,5: molto attento sulle incursioni di Kouamé; prima respinge in angolo un tiro da posizione defilata, poi è bravo a uscire con i tempi giusti, anticipando l’ivoriano.
 
De Maio 5,5: l’ex della partita soffre un po’ troppo le avanzate avversarie. Esce per un problema fisico.
 
(dal 20’ s.t. Becao 6: ingresso che dà più garanzie al reparto arretrato friulano)
 
Ekong 5,5: nelle ultime uscite più spento rispetto al grande inizio di stagione; deve ritrovare il rendimento e la continuità.
 
Nuytinck 6: il migliore della retroguardia, il gol non nasce dalle parti dell’olandese. Bene alla sua prima stagionale.
 
Opoku 6,5: largo a destra è una bella scoperta; sostituisce bene Ter Avest e Stryger Larsen.
 
Mandragora 6,5: tanta corsa e grinta per il mediano bianconero; un po’ impreciso negli ultimi metri.
 
Walace 5,5: sostituisce lo squalificato Jajalo in mezzo al campo; ha caratteristiche completamente diverse ed è troppo macchinoso in fase di ripartenza. Rimandato.
 
De Paul 7,5: il gol con cui pareggia il match è favoloso; delizia con grandi giocate servendo i compagni. Ritrovato.
 
Sema 7,5: anche lui va a segno per la prima volta in questa Serie A; la rete è stupenda, oltre ad essere decisiva.
 
Okaka 7: le sue caratteristiche sono essenziali per il gioco bianconero; l’assist a Sema lo confeziona lui.
 
(dal 44’ s.t. Teodorczyk sv)
 
Nestorovski 6,5: vicinissimo al primo gol con la maglia dell’Udinese; bene nella costruzione delle azioni.
 
(dal 27’ s.t. Lasagna 7: porta vivacità all’attacco friulano, chiudendo il match nel recupero)
 
 
All. Gotti 7: seconda partita sulla panchina bianconera e seconda vittoria per lui; con grande probabilità tornerà a fare il vice, ma il suo apporto alla squadra è positivo.