Commenta per primo
Il dt dell'Udinese Pierpaolo Marino ha parlato degli arrivi di Soppy e Beto: "Sono due grandi giocatori, che faranno le fortune di questa squadra sia nel presente che in prospettiva. 

BETO - "È un attaccante moderno che nonostante il gran fisico è veloce, mi ricorda quei giocatori alla Panteròn (Zapata ndr), può dare strappi e davanti alla porta ha il senso del gol, siamo una squadra che può mettere a frutto le sue caratteristiche".

SOPPY - "E' un ragazzo con le caratteristiche di un giocatore pronto. Può dare una mano subito ma gli daremo tempo per inserirsi, al Rennes ha già fatto la sua esperienza. Anche se ha un ruolo diverso, nello scatto mi ricorda Davids: ha un'accelerazione che sulla fascia può renderlo devastante".