158
L'anticipo della 32esima giornata del campionato di Serie A vede il successo dell'Udinese che supera il Milan per 2-1. Dopo un primo tempo davvero deludente sotto il punto di vista del gioco, nella ripresa vengono fuori i padroni di casa, che dopo aver sfiorato il gol con Guilherme allo scadere dei primi 45', sbloccano il match con Pinzi, al primo gol stagionale, il terzo in carriera contro il Milan. Gli uomini di Stramaccioni sfiorano il raddoppio con Di Natale (bravo Diego Lopez a rifugiarsi in calcio d'angolo), prima di trovarlo con Badu. Inzaghi inserisce Cerci per Suso e proprio l'ex Atletico Madrid regala un assist perfetto per la testa di Pazzini, che sigla il gol della speranza (il primo su azione in stagione, secondo in campionato). Il risultato però non cambia: finisce 2-1 per l'Udinese, che torna a vincere dopo sei partite (negli ultimi undici turni aveva trovato i tre punti una sola volta al Friuli). Tanta rabbia per il Milan, che veniva da una sola sconfitta nelle ultime sette gare: questo ko rischia di allontanare definitivamente gli uomini di Inzaghi dalla zona Europa League.