Commenta per primo
Andrea Stramaccioni, tecnico dell'Udinese, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta casalinga contro la Sampdoria: "Il secondo gol di Soriano ci ha tagliato le gambe, anche mentalmente. La Sampdoria sta inseguendo qualcosa di importante, ma il risultato è pesante perché non rispecchia quello che si è visto in campo. Non mi è piaciuto l'atteggiamento dopo il secondo gol avversario. L'infortunio di Hallberg ci ha tolto energie in mediana, non aveva altri centrocampisti a disposizione. Il mio futuro? Proprio oggi il presidente ha parlato, ha preso una posizione chiara. Questo è l'anno che ha chiuso un ciclo, bisogna ricostruire con una base giovane ma anche con calciatori importanti. Sto valutando chi può entrare nella porta principale del progetto oppure chi ha bisogno di andare a giocare, bisogna finire bene questo campionato. Nelle proporzioni, questa sconfitta è stata esagerata. Anche se la Samp ha meritato di vincere".