5
Dopo le insistenti voci che lo avevano accostato all’Udinese, è finalmente arrivata l’ufficialità per Thomas Ouwejan, laterale sinistro di 23 anni: l’olandese, arrivato dall’Az Alkmaar, troverà in Friuli altri quattro connazionali - Zeegelaar, Ter Avest, Ekong e Nuytinck - che lo aiuteranno ad ambientarsi e crescere rapidamente.
 
Un altro colpo in entrata è stato presentato ieri: si tratta di Fernando Forestieri, attaccante che ha militato nel corso delle ultime stagioni in Championship, segnando 40 reti in 5 anni con la maglia dello Sheffield Wednesday. Per l’argentino si tratta di un ritorno particolare: nel 2010, infatti, “El Topa” si trasferì in bianconero, senza però collezionare alcuna presenza.
 
In uscita, invece, ufficiali le cessioni a titolo definitivo di Perica e Sierralta ai cugini inglesi del Watford, dopo le esperienze in prestito rispettivamente al Mouscron ed Empoli, mentre si raffredda la trattativa tra Udinese e Leeds per De Paul.
 
Per “El Diez” non è ancora stata presentata alcuna offerta alla dirigenza bianconera: tanti i club interessati all’argentino, ma la richiesta di 40 milioni per potersi aggiudicare il talento classe ’94 è ritenuta eccessiva.
 
Nel frattempo, continua la preparazione alla nuova stagione per i giocatori allenati da Luca Gotti. Proprio nella giornata di oggi si è rivisto in campo Rodrigo De Paul: in gruppo anche Lasagna e Nestorovski, rientrati dopo gli impegni con le rispettive nazionali.
 
Il campionato bianconero incomincerà il 27 settembre a Verona, mentre il match contro lo Spezia verrà recuperato tre giorni più tardi: in poco più di due settimane, dunque, ripartirà la stagione friulana, per cercare di migliorare il piazzamento dell’anno scorso e regalare ai tifosi una salvezza più tranquilla.