Fanno discutere le decisioni prese dalla Commissione Disciplinare Uefa. Che ha punito il club greco dell'Olympiacos con un'ammenda di 90 mila euro e una gara in casa a porte chiuse in Europa League per il comportamento dei propri tifosi nella partita dello scorso 13 dicembre contro il Milan: accensione di fumogeni, invasione di campo e scale bloccate. 
Il Paris Saint-Germain è stato invece "graziato" per gli incidenti prima del match interno dello scorso 3 ottobre in Champions League con la Stella Rossa: solo una multa di 35 mila euro. 

Per quanto riguarda i calciatori, due turni di stop all'attaccante tedesco del Bayern Monaco, Thomas Muller, che salterà così la doppia sfida agli ottavi di Champions col Liverpool. Dove gioca Dejan Lovren: proprio il difensore croato è stato squalificato per una gara con la propria nazionale a causa di un comportamento irrispettoso nei confronti del difensore Sergio Ramos, attaccato in una diretta video su Instagram al termine di Croazia-Spagna 3-2 in Nations League lo scorso 15 novembre. Lovren aveva definito gli spagnoli come una "squadra di fighette", parlando poi così di Sergio Ramos: "Sì, gli ho tirato una bella gomitata". Lovren salterà il primo match di qualificazione a Euro 2020 della Croazia contro l'Azerbaigian.