Commenta per primo

ll Presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie A, vista la richiesta della Società Cagliari Calcio S.p.A. di disputare la gara Cagliari Catania del 10 novembre 2012 presso lo Stadio “Is Arenas” di Quartu Sant’Elena; preso atto della Determinazione dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive n. 42 del 9 novembre 2012, con la quale lo stadio “Is Arenas” di Quartu Sant’Elena viene dichiarato a norma, fatte salve le prescrizioni in essa contenute; visto il nulla osta in data odierno della Prefettura di Cagliari allo svolgimento della gara in oggetto sotto il profilo dell’Ordine Pubblico, fatte salve le prescrizioni dei competenti organi; dispone che la gara Cagliari – Catania, della 12ª giornata di andata del Campionato di Serie A TIM 2012/2013, si disputi sabato 10 novembre 2012, alle ore 18.00, presso lo Stadio Is Arenas di Quartu Sant’Elena (anziché presso lo stadio Nereo Rocco di Trieste).

"Sono troppo stanco, non dormo da tre giorni per questi lavori - ha detto Cellino all'ANSA - avrei voluto suonare l'Ave Maria, con la chitarra, in campo per questa inaugurazione ma prometto che lo farò per la prossima partita. L'Ave Maria con chitarra e violino", ha concluso il presidente del Cagliari.