Ora che c'è anche l'ufficialità, non esistono più dubbi. Thierry Henry torna al Monaco, a distanza di 19 anni anni dall'ultima presenza da calciatore, con cui ha disputato 141 partite, realizzato 28 gol e conquistato un campionato francese. L'ex assistente del ct del Belgio Roberto Martinez è infatti il nuovo allenatore della formazione del Principato, a cui si è legato fino a giugno 2021. Prende il posto dell'esonerato Leonardo Jardim e sarà assistito in questa nuova avventura da Joao Carlos Valado Tralhao, proveniente dalla squadra Under 23 del Benfica e da Patrick Kwame Ampadu, in arrivo dal settore giovanile dell'Arsenal. Henry sarà presentato alla stampa nella giornata di mercoledì.

Ecco le sue prime dichiarazioni al sito ufficiale del Monaco: "Ringrazio in primo luogo il club per l'opportunità di guidare una squadra a cui sono particolarmente legato. Sono felicissimo di tornare e determinato ad affrontare tutte le sfide che ci attendono. Non vedo l'ora di incontrare i calciatori per iniziare a lavorare tutti assieme".