100
Ora è ufficiale, stop per André Onana e rischiano di essere finiti i suoi Mondiali in Qatar. La Federazione del Camerun ha confermato con un comunicato la sospensione del portiere dell'Inter dopo la decisione del ct Rigobert Song di escluderlo dalla sfida con la Serbia per motivi disciplinari, a seguito di uno scontro per motivi tattici nel corso della seduta tecnica. Onana per ora resta in Qatar, in attesa della decisione definitiva.

IL COMUNICATO - "La Federazione calcistica del Camerun informa il pubblico che a seguito della decisione di Rigobert Song Bahanag, ct dei Leoni Indomabili, il giocatore André Onana è stato temporaneamente sospeso dal gruppo per motivi disciplinari. La Federazione calcistica del Camerun ribadisce il suo pieno supporto al ct e al suo staff La Federcalcio del Camerun ribadisce il suo pieno sostegno all'allenatore e a tutto il suo staff nell'attuazione della politica della Federazione volta a preservare la disciplina, la solidarietà, la complementarità e la coesione all'interno della squadra nazionale.

FECAFOOT ribadisce inoltre il suo impegno a creare un'atmosfera pacifica per la squadra e a fornire loro strutture adeguate per una prestazione eccezionale".