29
Oltre a Champions ed Europa League la Uefa ha finalmente preso una decisione sul futuro della più importante competizione internazionale per club a livello giovanili: la Youth League (foto Uefa.com). Tutto in una settimana, dal 16 al 25 agosto e con un'importantissima sorpresa per una delle formazioni italiane ancora in corsa. 

L'Inter è stata infatti riammessa alla competizione dopo essersi rifiutata di far scendere in campo la propria Primavera in piena emergenza coronavirus. La Uefa fu obbligata ad aprire un processo contro il club nerazzurro che però è stato chiuso senza provvedimenti. All'Inter è stata infatti riconosciuta la "scusante" dell'emergenza coronavirus ed è stato rischedulato l'ottavo di finale contro il Rennes. 

Si riparte quindi il 16 agosto con il già citato ottavo di finale Inter-Rennes alle 15 e l'altro ottavo di finale che manca e che vedrà impegnata la Juventus contro il Real Madrid in programma alle 18. Martedì 18 agosto e mercoledì 19 andranno in scena i quarti di finale con il possibile derby d'Italia proprio fra Inter e Juve. Le semifinali andranno entrambe in scena il 22 agosto con la finalissima in programma Martedì 25 agosto.