300
La Juve lascia Di Maria e si sposta forse su Berardi. Sarebbe l'ora. Berardi è il miglior giocatore italiano sul mercato, negli ultimi tre anni ha segnato 46 gol, compirà 28 anni il primo agosto, non c'è in Italia un esterno con questo rendimento. Senza contare gli assist. La vera differenza con Di Maria, quella sostanziale, è che l'argentino è padrone del proprio cartellino mentre Berardi va acquistato. 

Ascolta "Berardi è il miglior esterno d’Italia, il giocatore adatto per la Juve. E non solo per lei" su Spreaker.

Berardi è uno dei pochi che può mettere il pallone al centro per Vlahovic, Chiesa ha altre caratteristiche, non punterei sui suoi cross. E' una punta vera, ama andare da solo. Berardi segna e fa segnare, è strano questo silenzio prolungato su di lui, vuol dire che i soldi sono pochi anche nelle grandi squadre. Ma chi prende Berardi trova una differenza sicura. Non ci sono esperimenti da fare, Berardi c'è subito. Non è un fuoriclasse ma è un giocatore decisivo. 

Il Napoli, la Roma, il Milan, la Lazio decollerebbero con un giocatore così, adatto agli schemi di chiunque giochi con il 4-3-3. Non so dargli un valore, non è il mio mestiere, ma deve essere alto se nessuno lo cerca davvero. Spero trovi una squadra adatta ai suoi mezzi, la Juve lo è certamente.