7
Torna l'appuntamento quotidiano di Calciomercato.com: un cappuccino con Mario Sconcerti. I temi dell'attualità calcistica approfonditi da uno dei punti di riferimento del giornalismo italiano e presenza fissa sulle pagine del nostro sito. 



È certo che la crisi economica legata al coronavirus porterà il costo dei giocatori a livelli molto più bassi. Saranno pochissimi i giocatori che varranno 70/80 milioni, mentre chi avrà 40 milioni da spendere riuscirà a portare via quasi tutti gli obiettivi come Chiesa, Eriksen, Tonali, Castrovilli. I giocatori sicuri saranno intorno ai 20, gli altri 8/10. Una perdita secca del 30/40% e toccherà anche agli ingaggi, i giocatori dovranno capirlo.