28


Torna l'appuntamento quotidiano di Calciomercato.com: un Cappuccino con Mario Sconcerti. I temi dell'attualità calcistica approfonditi da uno dei punti di riferimento del giornalismo italiano e presenza fissa sulle pagine del nostro sito. L'argomento di oggi è la Juve, alla quale manca ancora qualcosa per convincere.

C'è nell'aria una sensazione di fatica, 7 volte su 8 ha vinto con un solo gol di scarto, due autogol hanno deciso le sfide contro Napoli e Brescia, contro Verona e Genoa sono arrivati tre punti solo grazie ai rigori di Ronaldo. La Juve non gioca quasi mai male, ma è piena di leggerezze. Sarri più volte ha parlato di superficialità, la Juve è forte ma è piena di anomalie.