278
Nelle 17 squadre che erano in gara anche lo scorso anno, i nuovi titolari non sono più di quaranta. Pochissimi. Il vero problema è stato vendere: non c’è riuscito nessuno. E se non vendi non compri, nessuno mette soldi veri. La Roma è stata l’avanguardia di un pensiero che fino a ieri era molto pudìco, comprare a zero. Era sinonimo di poca liquidità, cioè incapacità di gestione. La Roma con Dybala, Matic, Wijnaldum (ed è in arrivo Belotti) ha trasformato in architettura quella che è sempre sembrata una riverniciatura.

Ascolta "Kessie ha falsato tutto il mercato del Milan, non può tornare libero a ferragosto." su Spreaker.

Si possono dire molte cose, ma anche quella per cui la Roma è stata più brava degli altri. Fuori dal costo zero ci sono stati quasi soltanto prestiti. Ma oggi c’è una cosa in più: il Barcellona ha preso a costo zero Kessie e Christensen, ora non può permettersi di tesserarli. Kessie e Christensen sarebbero sul mercato e già ci sono indicazioni su chi li chiede. Ma due tesseramenti nello stesso mercato non sono mai stati possibili. Kessie è passato dal Milan al Barcellona, il suo trasferimento ha condizionato l’intero mercato del Milan. A
due giorni dall’inizio è possibile dire abbiamo scherzato?