104
Ha ragione Grillo, le dittature sono più efficienti delle democrazie. Perché un manganello, un po’ di galera, convince meglio e più rapidamente di una discussione.  Prendete questo tempo del virus. E’ una malattia del mondo, ricchi, poveri, tutti. Ma la colpa è dello Stato. Fanno giusta confusione i ventimila che non hanno riscosso la cassa integrazione, anticipata peraltro dalle aziende, ma non gli otto milioni e quattrocentomila che l’hanno ricevuta nei tempi. Si discute sulla mascherina, si grida che è una limitazione della libertà dimenticando che la libertà finisce nel momento in cui si danneggia quella degli altri. E senza mascherina la danneggi.


Ascolta "Virus, proviamo una volta a dire grazie allo Stato?" su Spreaker.
Sono stati costruiti milioni di banchi di scuola in due mesi, ma hanno le rotelle, sono piccoli o grandi, sempre risibili. Ci siamo inventati un nuovo modo di andare a scuola, uno sforzo enorme certamente imperfetto, ma è stato fatto. E’ ancora tutto sbagliato. Ci sono otto milioni di persone che vivono con i sussidi dello Stato, mezzo milione con il reddito di cittadinanza. Avete sentito qualcuno dire una volta sola grazie? No, solo critiche a tutto.  Perché? E parlo di Stato, non di governo. Di popolo, non di partiti. Di gente vera, che faccio sempre più fatica a vedere.