30

Finalmente dopo tante indiscrezioni ci siamo. Mercoledì 26 marzo sarà presentato il progetto del nuovo stadio della Roma con la presenza del presidente James Pallotta. Dallo stesso giorno si avvierà il processo di cantierizzazione e saranno progettate le infrastrutture a carico di privati. Entro tre anni diventerà la nuova casa della Roma: non ci sarà più Trigoria, l'area antistante ospiterà l'albergo della squadra, il museo, i campi, il centro sportivo e un grande centro della Nike.

Nei pressi dell'impianto, infine, verrà installato un maxischermo dove i tifosi possono vedere le partite della Roma fuori casa. Una delle novità interne allo stadio sarà la presenza di una 'standing area', ovvero un settore popolare nel quale si potrà vivere la partita in piedi. L'investimento è stato stimato in circa un miliardo di euro. L'impianto sarà fruibile tutto l’anno, non ospiterà soltanto eventi calcistici e sarà raggiungibile dalla nuova fermata metro 'Curva Sud'.