Che futuro per Mauro Icardi? Nelle ultime ore Wanda Nara ha rilasciato tante dichiarazioni sul marito e compagno, sul suo ruolo nello spogliatoio e all'interno dell'Inter e, soprattutto, sulla possibilità di vedere Maurito lontano da Milano. Un saliscendi di emozioni, una continua mossa e contromossa con un unico grande obiettivo: il rinnovo con l'Inter.

I 3 TOP CHE LO VOGLIONO - Nella giornata di ieri Wanda Nara ha confermato ai microfoni di Radio Metro la possibilità di un addio. La modella argentina ha ribadito la propria priorità all'Inter, ma ha sottolineato come al giocatore siano già arrivate manifestazioni d'interesse da parte di tre top club in Europa pronti a pagare la clausola rescissoria: "Lo stanno cercando le tre migliori squadre del mondo e poi si può vedere quanto stia rendendo con la maglia dell'Inter. Adesso c’è questa situazione in cui si rinnova o si parte" (LEGGI QUI TUTTE LE DICHIARAZIONI).

PROFILO BASSO? - Oggi sempre in Argentina Wanda Nara ha ribadito invece la posizione di forza di Icardi all'interno dello spogliatoio e dell'ambiente nerazzurro scatenando anche la reazione delusa di molti tifosi. Wanda ha rappresentato Icardi come un autentico mattatore nell'ambiente nerazzurro mostrandolo arrogante nei confronti di compagni, società e tifosi: "Mauro è una persona che mantiene il profilo basso. All’Inter, se vuole, può mandare via o portare persone solo alzando un dito". (LEGGI QUI LE FRASI INCRIMINATI)

RESTA - Parole forti che hanno scosso i tifosi e fra questi in tanti hanno scritto direttamente a Wanda Nara sui social network. C'è chi è arrivato addirittura a minacciare di togliersi la vita in caso di addio di Icardi all'Inter, ma la bionda soubrette, questa volta, ha chiuso ogni discorso ribadendo che la punta resterà in nerazzurro.

VUOLE SOLO L'AUMENTO - Perchè quindi tutte queste dichiarazioni che sembra una contraria all'altra? Come già ribadito più volte da Calciomercato.com l'obiettivo di Wanda Nara, ma anche di Mauro Icardi, è quello di ottenere il rinnovo di contratto con nuovo aumento da parte del club nerazzurro (LEGGI QUI IL PUNTO). Un rinnovo per cui l'Inter non ha fretta (soprattutto dal punto di vista economico) e che oggi, dopo le parole rilasciate in Argentina, potrebbe vedere l'Inter non più ben disposta a trattare con Wanda. Icardi resta e sarà accontentato, ma con i tempi e con le modalità del club nerazzurro.