Commenta per primo
Vi proponiamo in forma integrale e tradotta il comunicato della UEFA in merito a quanto successo prima del calcio d'inizio della finale di Champions League tra Liverpool e Real Madrid a Parigi: 

"La UEFA desidera scusarsi sinceramente con tutti gli spettatori che hanno dovuto vivere o assistere a eventi spaventosi e angoscianti nei momenti precedenti la finale di UEFA Champions League allo Stade de France il 28 maggio 2022 a Parigi, in una notte che avrebbe dovuto essere una festa del calcio europeo per club. Nessun tifoso di calcio dovrebbe essere messo in quella situazione, e non deve succedere di nuovo.

A tal fine, subito dopo gli eventi, la UEFA ha commissionato una Revisione Indipendente (Independent Review) per identificare le carenze e le responsabilità di tutte le entità coinvolte nell'organizzazione della finale e ha pubblicato oggi i Termini di riferimento per questa revisione. L'Independent Review, che sarà guidato dal portoghese Dottor Tiago Brandão Rodrigues, mira a capire cosa è successo nella preparazione della finale e a determinare quali lezioni dovrebbero essere apprese per garantire che non si ripetano le azioni e gli eventi di quel giorno.
La rassegna cercherà di stabilire un quadro completo e una cronologia di ciò che è accaduto durante la giornata, sia all'interno dello stadio che nelle aree circostanti, compreso l'esame dei flussi degli spettatori verso lo stadio attraverso i vari punti di accesso. Esaminerà inoltre tutti i piani operativi pertinenti relativi a sicurezza, mobilità, biglietteria, così come altri a discrezione del presidente della Revisione, ed esaminerà la pianificazione e la preparazione degli enti coinvolti per la messa in scena della finale, anche a siti aggiuntivi come i punti di incontro dei tifosi del Liverpool FC e del Real Madrid CF.

L'Independent Review mira a identificare eventuali problemi o lacune nell'attuazione e nella gestione delle operazioni e valutare i ruoli e le responsabilità di tutte le entità coinvolte e l'adeguatezza della loro risposta agli eventi, al fine di formulare raccomandazioni sulle migliori pratiche per il futuro per la UEFA e le parti interessate. La Revisione coinvolgerà la UEFA e tutte le parti interessate, inclusi, a titolo esemplificativo, gruppi di tifosi tra cui Football Supporters Europe e quelli dei due club finalisti; gli stessi club finalisti; spettatori generali; la Federcalcio francese; la Polizia e le altre autorità pubbliche nazionali e locali e il gestore dello stadio.

Ulteriori informazioni su come le parti rilevanti possono presentare le loro testimonianze (tramite un indirizzo e-mail dedicato o un questionario online) saranno comunicate a breve. I risultati della Revisione, le conclusioni e le raccomandazioni saranno illustrati in dettaglio nel Rapporto e saranno quelli del Dr. Tiago Brandão Rodrigues e degli esperti che lo sosterranno. La Revisione inizierà immediatamente e dovrebbe concludersi nel più breve tempo possibile necessario per produrre una revisione completa degli eventi. Una volta completato, il Rapporto sarà pubblicato dalla UEFA nell'interesse della trasparenza".