Altra chiamata persa per la Nazionale Under 21 di Luigi Di Biagio, che cercava conferme e risposte nel percorso verso l'Europeo di categoria, in programma in Italia a giugno, nella partita amichevole in programma al Benito Stirpe di Frosinone alle 18.30 contro la Croazia di Nenad Gracan: dopo il pareggio ottenuto in amichevole contro l'Austria giovedì scorso e dopo le due sconfitte consecutive contro Inghilterra e Germania, gli Azzurrini erano chiamati ad una risposta nel match contro i croati dell'ex Milan Halilovic, risposta che non arriva visto che si fanno rimontare dal 2-0 ottenuto grazie a Bastoni e Locatelli al 2-2 griffato proprio da Halilovic e Kalaica. L'ultima vittoria risale al 15 ottobre 2018, con il successo casalingo contro la Tunisia. Sfida senza punti né trofei in palio: il match doveva essere per l'Italia Under 21 e per Di Biagio, che nelle 48 partite della sua gestione ha ottenuto 23 vittorie e 16 pareggi, un utile rodaggio in vista del grande appuntamento in programma tra tre mesi. Gli Azzurrini, inseriti in un girone comprendente anche Polonia, Spagna e Belgio, dovrebbero essere protagonisti ma le ultime uscite lasciano qualche dubbio in merito.

LE FORMAZIONI:

ITALIA (4-3-3):
Meret; Calabria (dal 54' Pezzella), Bonifazi (dal 74' Romagna), Bastoni (dall'87' Luperto), Dimarco (dal 54' Adjapong, dall'87 Calabresi); Mandragora (dal 54' Valzania), Tonali, Locatelli; Orsolini, Cutrone, Parigini (dal 74' Moncini) Ct: Di Biagio

CROAZIA (4-3-3): Croazia (4-3-3): Posavec; Uremovic, Katic, Bosancic, Sosa; Basic, Sunjic, Ivanusec; Halilovic, Jakolis, Majer. ​Ct Gracan

ARBITRO: Dankert (Ger)

h 18.30 Frosinone: Under 21, Italia-Croazia 2-1 - 22' Bastoni (I), 26' Locatelli (I), 57' Halilovic (C)



LA CRONACA:

93' - Termina il match: Italia che disputa un buon primo tempo, si porta sul 2-0 ma si fa riprendere nella ripresa.

83' - Altro clamoroso errore sotto porta dell'Italia: questa volta è Moncini a non trovare il gol da pochi metri, su calcio di punizione battuto in mezzo.

80' - Clamoroso gol divorato da Cutrone: l'attaccante del Milan, servito da un ottimo cross di Tonali, colpisce a botta sicura ma angola troppo e spara fuori.

77' PAREGGIO CROAZIA, KALAICA! - Pari croato su azione d'angolo: Cutrone non allontana e il centrale Kalaica segna calciando forte in rete. Dal 2-0 al 2-2 per gli Azzurrini.

73' - Miracolo del portiere croato sul tiro dal limite di Parigini. 

57' GOL DELLA CROAZIA, HALILOVIC! - Gran gol dalla distanza del 10 croato, ex Milan: tiro velenoso su cui Meret non può nulla.

54' - Miracolo di Meret su tiro ravvicinato di Sosa, Italia che si salva.

52' - Cutrone serve Parigini in profondità, l'esterno del Torino spreca tutto.

45' - Comincia la ripresa.

47' - Finisce il primo tempo

46' - Tonali serve Cutrone, che mette in mezzo per Orsolini: l'attaccante del Bologna non ci arriva per pochissimo.

26' RADDOPPIO DELL'ITALIA, LOCATELLI!  - Azione sulla destra di Orsolini, Cutrone lavora un buon pallone in area e alla fine la palla arriva al centrocampista del Sassuolo che in controbalzo da due passi segna per la seconda volta a Posavec.​

22' - GOL DELL'ITALIA, BASTONI! Segna il difensore del Parma con uno splendido colpo di testa su assist del compagno di club DImarco. Primo gol in Under 21 per l'ex Atalanta, di proprietà dell'Inter.

17' - Ancora Italia pericolosa, con Mandragora che sfiora il gran gol con un sinistro dalla distanza.

15' - Straordinario sinistro di Dimarco su punizione da 25 metri: palla che dà solamente l'illusione del gol.

12' - Gran palla di Tonali per Cutrone, che controlla e calcia chiamando Posavec a un grande intervento: per r l'arbitro l'attaccante del Milan aveva controllato con un braccio. 

8' - Grande intervento di Meret, che respinge la conclusione a giro di Basic. Poi il guardalinee alza la bandierina e segnalal fuorigioco.

1' - Fischio di inizio.