1
Prima conferenza stampa per il nuovo ct dell'Under 21 Paolo Nicolato: "Abbiamo molti classe 1999 e 2000 interessanti, spero di continuare il buon lavoro fatto da Di Biagio. L'obiettivo principale deve essere quello di preparare i giocatori per Mancini. Ci sarà massima collaborazione, anche il modulo e i principi saranno legati alla Nazionale maggiore". Sul momento attuale: "I club ci stanno aiutando ad avere una continuità di piazzamento, che è ancora più importane di una singola vittoria. Vincere piace a tutti, ma non è semplice in questo contesto dove a livello giovanile non siamo in un momento altissimo".

TRA PASSATO E FUTURO - Uno sguardo al passato: "Mi porto dietro sempre lo stesso gruppo che posso valorizzare, sono ragazzi che conosco da tre anni, spero di averne altrettanti bravi. La rosa? Rispetto all'ultima Under 21 sarà una squadra completamente diversa. Prenderemo tutti i giocatori dell'Under 20 e quelli che arrivano dalle Nazionali giovanili. Paura? Non mi spaventa nulla, per la prima volta posso guidare una macchina di un certo livello".