Commenta per primo

Quattro partite, quattro vittorie. Gli Azzurrini di Ferrara vincono anche ad Istanbul contro l'ostica Turchia e la raggiungono in testa alla classifica (con due partite in meno giocate). Senza Insigne, Gabbiadini e Borini, nel primo tempo l'Italia balla pericolasamente e solo uno straordinario Bardi, numero uno del Livorno ma di proprietà dell'Inter, evita lo svantaggio. La ripresa si apre con un contropiede vincente di Destro ed è lo stesso attaccante del Siena a chiudere i giochi con un gol magnifico al 90' (controllo al volo e pallonetto di sinistro da limite dell'area di rigore). Giù il cappello, l'Under 21 è tornata.

Turchia-Italia 0-2
49' e 90' Destro (I)

Classifica: Italia 12, Turchia 12, Irlanda 6, Ungheria 0, Liechtenstein.