20
Tragedia negli Stati Uniti, dove è morto suicida Jeffrey Epstein. Il miliardario americano, infatti, accusato di decine di abusi sessuali su minorenni tra il 2002 e il 2005, si sarebbe tolto la vita nel carcere di New York, dove era detenuto. Epstein aveva tentato il gesto estremo anche un mese fa, senza successo. Poco prima del ritrovamento del corpo, la corte federale di New York aveva ricevuto un dossier che conteneva la deposizione di Virginia Roberts Giuffre, testimone che accusava di essere stata tenuta come 'schiava del sesso' quando era minorenne. Quest'ultima ha dichiarato di essere stata costretta ad avere rapporti sessuali con personaggi importanti come il principe Andrea.