3
Le cessioni della Fiorentina sono state numerose e, nella maggior parte dei casi, eccellenti. Le cifre incassate sono sempre state elevate, come nel caso di Matias Vecino, venduto all'Inter, società che ha pagato la clausola rescissoria - valida fino al 10 agosto - pari a ventiquattro milioni di euro. Come riportato dall'edizione odierna de La Repubblica, Pantaleo Corvino e Carlos Freitas avrebbero guadagnato meno della somma versata dai nerazzurri: la percentuale di commissioni per gli agenti, infatti, sembra sia stata molto alta, diminuendo di fatto l'introito della Fiorentina.