1
Il calciomercato vive una dei momenti più complicati degli ultimi anni. Sono pochi, pochissimi i movimenti delle squadre e non si riesce nè a vendere nè a comprare. Il post pandemia ha sicuramente creato scompiglio sotto questo punto di vista portando molte squadre a rimanere in attesa di eventuali occasioni.

Un'occasione per il Venezia può essere quella dell'acquisto dal Rennes dell'attaccante francese M'Baye Niang. Classe '94 e vecchia conoscenza del calcio italiano per i suoi trascorsi al Milan, Niang é il classico giocatore sulla soglia dell'esplosione definitiva che mai però é arrivata.

A essere onesto non mi convincerebbe questo colpo. Quando un giocatore per tanti anni ha delle occasioni enormi come quella di giocare per una squadra gloriosa come il Milan e le butta via continuamente non dà quella certezza di rendimento che una squadra che si deve salvare come il Venezia necessita. E' vero però che le potenzialità di Niang sono indiscusse: velocità, potenza fisica, progressione e tiro da fuori area oltre ad una buona propensione a giocare ovunque in attacco può portare ad un acquisto top, ad un prezzo low, che darebbe una svolta al nostro attacco. Sempre che il francese ne abbia voglia perché con dei colpi del genere é abbastanza palese che il problema sta tutto nella testa.