42

(x.j.) Passa, il tempo, ma non sbiadisce il ricordo di Gaetano Scirea, scomparso il 3 settembre 1989 a Babsk, Polonia, in un tragico incidente stradale. Aveva 36 anni.

E' stato" il più grande libero di tutti i tempi", ha detto una volta Enzo Bearzot. E' stato un autentico fuoriclasse: per il modo in cui giocava e per il suo modo di essere un'icona dello sport, in campo e fuori dal campo, per i valori assoluti che ha incarnato. 

La Juve, della quale Scirea per molto tempo è stato il primatista assoluto di presenze (562), prima che Alessandro Del Piero stabilisse il nuovo record, per ricordare il Grande Capitano ha pubblicato sul proprio sito un video bellissimo. S'intitola: Gaetano Scirea, l'uomo e il campione, un esempio per tutti.

Non c'è bisogno di aggiungere altro. Se non dire, a Mariella e a Riccardo, che Gaetano vive sempre  nel cuore di tutti.