Commenta per primo

Intervista all'allenatore del Toro rinato.
Ventura, che libidine!
"Vogliamo diventare quelli che hanno scritto la prima pagina della nuova storia granata".

"Metto le mani sul fuoco, con Cairo non torneranno più le cose negative. Ha già pagato pegno, gli serve solo tempo".
"I rinforzi di gennaio? Soltanto se sono da Serie A".
"Ho giocatori che valgono il grande calcio, non lo sanno ancora però tanti possono diventare uomini mercato".

"Darmian è da riscattare. Di Cesare vale Bonucci, deve crederci".
"Non invento, studio: come fregare i più forti".
"In questa B la Sampdoria ha l'organico più forte, ma noi abbiamo più fame di tutti".

"Faccio guadagnare i presidente perché sono aziendalista e voglio solo il bene del club".
"L'anno prossimo? Vedremo i programmi. Vorrei aprire un ciclo anno per anno, non firmo contratti lunghi".
"Qui mi sento un uomo fortunato, per trasmettere motivazioni devo avere sempre il piacere di andare a lavorare".