5
La trattativa con gli ultras c'è stata: i verbali della Procura Federale smentiscono la ricostruzione della Prefettura sui fatti della finale di Coppa Italia Fiorentina-Napoli giocata sabato sera allo stadio Olimpico di Roma. 

I VERBALI - La Gazzetta dello Sport pubblica le parole tra il capitano del Napoli, Marek Hamsik ("Ci metto la faccia, ci hanno assicurato che non c'è nessun morto e non c'è stato alcun agguato tra tifoserie, altrimenti non avremmo mai giocato") e il capo ultrà della curva Genny 'a carogna punito con 5 anni di Daspo: "E allora ok, giocate. Ci metto la faccia anch'io, tanto tutti sappiamo chi siamo e dove siamo. Se ci menti, ti verremo a cercare"

GIUDICE SPORTIVO - Intanto oggi sono attese le decisioni del giudice sportivo Tosel, che dovrebbe sanzionare il Napoli con una pesante multa e la chiusura di almeno un settore dello stadio San Paolo. Sempre in giornata è attesa una conferenza stampa della curva, che ieri sera si è tutelata non mostrando le magliette 'pro Speziale'

ROMA NON FINISCE QUI - Durante la partita col Cagliari gli ultrà partenopei hanno promesso vendetta ai tifosi romanisti e sono rimasti in silenzio per Ciro Esposito, la cui vita è appesa a un filo. Chi gli ha sparato? Il giallo della pistola: l'esame non basta, ma i testimoni inchiodano De Santis.