62
Tra lunedì e martedì ci sarà finalmente anche il nero su bianco. Simone Verdi al Napoli, una telenovela che si chiuderà dopo mesi di trattative, sondaggi, tempo preso e la scelta di rimanere a Bologna per sei mesi in più che ha stupito tutti. Non troverà Sarri ma Ancelotti, il risultato non cambia: il Napoli ha voluto fortemente Verdi e dalla prossima settimana lo avrà con sé, accordo pronto fino al 2023 e soltanto da siglare. Una buona notizia anche per il Milan, perché Simone è cresciuto nelle giovanili rossonere e al momento della cessione il Diavolo si è riservato il 20% sulla sua futura rivendita. Così è arrivata l'ora di battere cassa.

LE CIFRE - L'operazione Verdi-Napoli, da quando sarà formalizzata, porterà nelle casse del Milan una cifra pari a 4 milioni di euro totali. Questo l'incasso per i rossoneri, da ricevere nel corso della maturazione dei bonus in questi anni di Verdi a Napoli; 20 milioni fissi subito al Bologna, tutto il resto (4 milioni, appunto) non arriveranno tutti subito ma saranno i soldi dei bonus recapitati al Milan negli anni a venire. Accordo raggiunto, Milan che aveva pensato in gran segreto a Verdi anche per questo mercato così come l'Inter. Ma si è trovato bloccato, il Napoli non ha perso tempo. E presto accoglierà il suo primo rinforzo di questa estate.